martedì 27 novembre 2007

lei è la stessa della foto di sotto - Zemfira***

bellezza selvaggia ,quasi androgina
sguardo di poesia malinconica
nel quale mi riconosco appieno
e dal quale mi lascio ammaliare
fino a cadere in uno stato ipnotico
dal quale non mi vorrei svegliare più

ya derzhu tebya za ruku i vsyo rasplyvaetsya.
uspokoy menya zanovo. mne uzhasno nravitsya,
kak ty vyglyadish' v etoy nelepoy shapochke
predlagayu ne pryatat' i uzh tochno ne pryatat'sya.
esli verit' kinoshnikam, my zagruzheny v matritsu.
fonari zazhigayutsya. ya derzhu tebya za ruku.
sluchayno padali zvyozdy
v moi pustye karmany
i ostavlyali nadezhdy
moi koleni zamyorzli
ty byl schastlivyy i p'yanyy
i chto-to vazhnoe mezhdu
ya derzhu tebya za ruku, chtoby vdrug ne pokhitili
v pereulkakh skryvayutsya na "volgakh" vrediteli
telefonnye budki - v nikh sogreemsya, mozhet byt'
eta grustnaya saga nikogda ne zakonchitsya
mne ne nado i nado, ty moe odinochestvo
ya ne dramatiziruyu, ya derzhu tebya za ruku
sluchayno padali zvyozdy
v moi pustye karmany
i ostavlyali nadezhdy
moi koleni zamyorzli
ty byl schastlivyy i p'yanyy
i chto-to vazhnoe mezhdu
narochno padali zvyozdy
v moi pustye karmany
i ostavlyali nadezhdy
moi koleni zamyorzli
ty byl schastlivyy i p'yanyy
i chto-to vazhnoe mezhdu

I'm clasping your hand and everything's melting
Calm me down again. I like so much
Your look in that clumsy hat
I propose not to hide, and surely not to hide ourselves
If believing movies, then we're all loaded into the matrix
Streetlights are turning on. Im clasping your hand
Stars falling, not on purpose
In my empty pockets
And they were leaving hopes
My knees are cold
You were so happy and drunk
And something important in between
I'm clasping your hand, in case someone suddenly kidnapps you
In the alleys the mean guys disappear in their Volgas
Telephone booths, we could warm up there, maybe
This sad saga will never end
I need it and not, you're my lonelyness
I'm not dramatizing, i'm clasping your hand
Stars falling, not on purpose
In my empty pockets
And they were leaving hopes
My knees are cold
You were so happy and drunk
And something important in between
On purpose stars were falling
In my empty pockets
And they were leaving hopes
My knees are cold
You were so happy and drunk
And something important in between

19 commenti:

il parra ha detto...

eh.. sì un sorriso "inferto" alla banalità dell'ordinario, un sorriso che si fa "luogo" di meditazione ancor prima che di seduzione... ciao

dawoR*** ha detto...

adoro quel sorriso che assomiglia al pianto / l'espressione vergine della Natura / e me ne commuovo

:) dawoR***

nonsisamai ha detto...

ma che lingua e'?

dawoR*** ha detto...

russo - una lingua musicalissima

:) dawoR***

Fabioletterario ha detto...

Dawor internazionale, oggi? :-)

http://stregagatta.blog.tiscali.it// ha detto...

oh! Io preferisco Kalinka ed il coro dell'Armata Russa, con tutti quei ragazzoni color pannocchia con bicipiti, tricipiti, quadricipiti etc. etc.
De gustibus...
bacino

libera ha detto...

semplicità e mistero...!

Anonimo ha detto...

Mi spiace ma non riesco a vedere l'immagine alla quale ti riferisci,sarà un problema tecnico dovuto al mio pc...
un abbraccio
Carmen
ninetta.ilcannocchiale.it

dawoR*** ha detto...

fabio* : internazionale sempre (non nel senso dell'inter...)

stregagatta* : kalinka è pazzesca
- delirio avvolgente e crescente
(ai bolscevichi a torso nudo sono un pò meno interessato,eh-eh...)
una delle mie gate si chiama proprio così

libera* : mistero,malinconia e amore

carmen* : l'immagine sotto accanto alla poesia ? non me lo spiego...

:) dawoR***

Gattara ha detto...

Chi è?? Scusa l'ignoranza....comunque non è male! Ciao

dawoR*** ha detto...

so che si chiama Zemfira - l'ho scoperta per puro caso / figurarsi se poteva andarmi bene una britney spears o similari...

:) dawoR***

Mercy75 ha detto...

sorry speak only triestino, italiano, spagnolo, valenciano...non capisco molto le parole della canzone :-)
questi giorni sono stata molto impegnata a disegnare poi mando i disegni su un sito mondiale, he he sono in attesa dell'accettazione dei miei alberelli di natale e tu cosa fai nella vita?

Nuvola ha detto...

Sono una donna.. non posso esprimere un giudizio di bellezza :D
Ma ciò che vuoi è una bellezza selvaggia, semplice, senza false costruzioni e genuina . Tu vuoi non ciò che sembra ma ciò che è.. sbaglio?

Baol ha detto...

ciao dawor***

dawoR*** ha detto...

mercy* : basta ascoltare - non serve capire / cosa faccio nella vita ? ...schifo come al solito

nuvola* : ma come fai a capire con tanta esattezza -più di me stesso-
ciò che mi piace / mi verrebbe da ballare con te per la gioia

baol* : ciao baol !

:) dawoR***

Nuvola ha detto...

Con empatia , a loro modo, le nostre anime stanno ballando di gioia già da adesso :)

dawoR*** ha detto...

splendido il concetto di ANIME DANZANTI - calzante al 100%

:) dawoR***

LauBel ha detto...

wow, meraviglia!
condivido anche il tuo commento sulla lingua russa: musicalità allo stato puro...
alla prossima...

dawoR*** ha detto...

Grazie del passaggio - ora ti linko

:) dawoR***