lunedì 12 novembre 2007

26 - oi dialogoi (disconoscendo l'anima)

Attraverso le cose visibili e temporali
si manifestano quelle che sono invisibili ed eterne




parlami,toccami
mentre stringo alcuni sassolini in pugno
e nella mia mente so esattamente
allineare e comporre un universo
- parlami,toccami dentro
un universo nel mio pugno
parlami,di sassolini satelliti
che respiro ed inglobo

"Non riconoscendo che non c'è collegamento
fra nome e significato,
coloro che vagano nel gergo interminabile
si sfiniscono completamente."

parlami,lotta
rallenta il tempo
spalanca le pagine casuali
di ciò che si dice destino
ferma il tempo per me
(parlami in silenzio,punzecchiami)
la tua voce è acqua,speculando
scivola sulla mia pelle
trasparente,rallenta il tempo
scintillante rabbrividimento
- parlami,lotta dentro di me
inventati altre mani
prendi le stelle,ferma
col tuo astrolabio d’amore
ferma il tempo per me

"Non riconoscendo che non c'è collegamento
fra nome e significato,
coloro che vagano nel gergo interminabile
si sfiniscono completamente."

so questo ed altro
annuso le cose che non vedo
prima che s’eclissino
vivo e muoio da dio
più e più volte al giorno
e so che non c'è elemento
che si possa dominare,ma
stringo un universo intero
di sassolini nel mio pugno
pianeti immisurabili,frammenti
di mongolfiere spaziali svuotate
un intero universo d’utopie
da assecondare e respirare
inglobandomi in esso
col muso duro di un poeta
fuori dalla rotta degli angeli

27 commenti:

desaparecida ha detto...

"parlami,lotta, cullami nel tempo,trasforma le mie mani in stelle che illuminano il mio tempo x capirlo.
stringi sassolini nel pugno come utopie da respirare e desiderare durante il viaggio e nell'attesa."
Ciao dawor,mi sono xmessa di usare la tua ispirazione x trasformarla in mio sentire...
un abbraccio della buonanotte....

dawoR*** ha detto...

bello - le parole sono di tutti / idee in espansione - un continuo elaborare sensazioni

:) dawoR***

stregagatta ha detto...

dawoR, molto affascinanti le tue parole, un invito a condividere le sensazioni che emanano.
Una lettura impegnativa che non ammette la superficialità.
Grazie e ciao.

dawoR*** ha detto...

a me piacciono le acque profonde - forse troppo...

:) dawoR***

Fabioletterario ha detto...

Parole di tutti, e per tutti... No?

Lieve ha detto...

Abbiamo sempre bisogno di termini d paragone accessibili alla nostra comprensione per poterci avvicinare di qualche millimetro all'intuizione dell'inafferabile.
In qualche modo mi hai fatto venire in mente dei versi di W. Blake
Vedere il mondo in un granello di sabbia/ e il paradiso in un fiore di campo/ Tenere l'infinito nel palmo della mano/ E l'eternità in un'ora

dawoR*** ha detto...

fabio* : di tutti e per tutti (anche se alla maggior parte gliene frega un fico secco... preferiscono gli slogans imbecilli da stadio)

lieve*: blake,tagore,lorca... tabnte sfaccettature di uan setssa luce ( e mi ci metto anch'io...)

:) dawoR***

dawoR*** ha detto...

la tastiera del mio pc è TOSSICA !!!

:) dawoR***

Baol ha detto...

Grazie per il link, ho appena ricambiato :)

ivy ha detto...

son qua... ho letto tutti i post persami dall'altra volta...
che scrivi bene non ci piove, ma quanto scrivi.. come riesci a trovare il tempo? scrivi di notte?
ok ok lo ammetto, tutta invidia...
appena ho un po' di tempo io, sono così stance che mi metto a dormire, ecco

dawoR*** ha detto...

baol* : bello - il cerchio s'allarga

ivy* : in realtà non faccio altro che rielaborare i scritti di uan vita (un quintale di fogli e foglietti dove appunto le mie sensazioni / il tempo infatti non basta mai - poi pensa che mi dieltto anche con musica e pittura... + i gatti 7 la mia vita è un manicomio!

:) dawoR***

dawoR*** ha detto...

chiedo scusa - non sono ubriaco - ma è proprio al tastiera del pc che av a caso ... infatti

:) dawoR***

giambattista salis ha detto...

La leggo sempre con piacere!
a presto! GB

dawoR*** ha detto...

grazie - ne sono onorato

:) dawoR***

bluantho ha detto...

ciao! grazie della tua visita, sei passato in mezzo ai miei fiumi di malinconia...

dawoR*** ha detto...

malinconia fa rima con poesia,invece la maliconoia gliela lasciamo a masini...

:) dawoR***

Mercy75 ha detto...

hai mai pensato di partecipare a concorsi di poesia? magari ti scappa una pubblicazione.
passa a trovarmi ogni tanto, :-)

Nuvola ha detto...

Cosa mi viene in mente leggendo queste righe .. :
occhi che si riflettono su quegli altrui: specchi di due anime che desiderano cercarsi...parlarsi senza suoni mentre il tempo rallenta il suo scorrere e un attimo diventa infinito.


" Come un soffio di vento o un' eco rimbalzando da superfici lisce e solide giunge di nuovo al punto di partenza , così il flusso della bellezza torna di nuovo all' amato passando attraverso gli occhi , la via naturale per la quale esso raggiunge l' anima e la colma"
Platone

Ps. Ci vedo del romanticismo ovunque.. è una malattia :D

lou ha detto...

mi piace l'espressione "muso duro di un poeta"....posso rubartene l'essenza?
...baci da lou

Arte ha detto...

perchè non ti fidi di quel gruppo? mi sembra gente affidabile.. ciao!!!

desaparecida ha detto...

buonanotte-buongiorno

dawoR*** ha detto...

mercy* : hmmm... dubito fortemente che la poesia possa interessare come "prodotto",quindi ci rinuncio a priori

nuvola* : celesti corrispondenze

lou* : certo che puoi / le mie parole nascono per i turbini,non per la bonaccia

:) dawoR***

dawoR*** ha detto...

arte* : affidabile... come un avviluppo di crotali - scherzo...

desparecida* : 1000 sorrisi !

:) dawoR***

caramella-fondente ha detto...

Hai visto "la camera degli sposi" del Mantegna al palazzo ducale di Mantova?

dawoR*** ha detto...

personalmente no,però il soffitto è qualcosa di grandioso

:) dawoR***

caramella-fondente ha detto...

E' qualcosa di incredibile...sembra di esserci al centro....devi provare quell emozione....

dawoR*** ha detto...

appena passo da quelle parti - non mancherò

:) dawoR***