domenica 18 novembre 2007

29 - io penso (discutere è un’ossessione necrofila)


com’è strano
sentire il ritorno dell’eco
quando si grida in una bara
consapevoli d’esser ancora vivi
(ma lo si è mai veramente ?
o perlomeno : sufficientemente,
eh?) – in fondo
non importa che io cammini
per giorni e giorni e giorni
fino a far sanguinare i piedi
felice e in salute
come un calabrone
su un fiore di cardo
mentre gelidi razzi dal cuore umano
sfrecciando via a mach-7
squarciano la profondità del cielo
per poi finire rottamati
nella galassia del :
= non si pensa ciò che non é =

ciò che è – di sicuro è il mare
e da lassù si vede ancor meglio
la sua rotonda forza
di possenti pulsazioni d’azzurro
e sotto la coltre delle onde
nel deserto interminabile
dei suoi misteriosi fondali
schiacciato da una massa immensa
io vago come un verme degli abissi
sibilando tenui fosforescenze
tipo: “ciò che può venir pensato,
deve sicuramente essere una finzione"

non che non sia felice
non che adesso salti in bici
e me ne vada a zonzo
per quanto mi pare e piace
miserabile-lento,sì,ma... LIBERO !

non che per questo tolga la “s”
a perma,angue,udore
o cambi il finale,no,ci vedo benissimo

“Ogni volta che nella mia anima
sorge un'immagine di perfezione,
di assoluta bellezza, di assoluta purezza...
per forza di cose sorge anche il suo opposto.”


mai avuto bisogno di specchi
mai applicato lenti alle mie percezioni
mai chiesto agli sconosciuti
nomi di luoghi altrettanto sconosciuti
o spiegazioni a chi va via veloce
sul perchè di tale sciocca frenesia



«Tutti mi dicono
che ho sbagliato
ma non mi va di rispondere
a gente che fra poco,
cent’anni al massimo,

sarà morta;
discutere è un’ossessione necrofila».
(W. Siti)

37 commenti:

desaparecida ha detto...

L'armonia degli opposti è il perno attorno al quale ruota la mia vita.
Gli opposti nn mi spaventano,mi spaventa + la paura data dall'ignoranza ...x il resto,tutto il resto(dalla rabbia allo schifo alla violenza..)dopo lo sgomento iniziale passo alla rielaborazione del tutto.
La verità è che tutto mi stimola in positivo,buonanotte

dawoR*** ha detto...

io alla fine riesco sempre a trovare la forza per ridere di tutto,ma proprio di tutto (incosciente? no - l'esatto contrario)

:) dawoR***

nonsisamai ha detto...

titolo geniale...

sai che tra l'altro mi sa che ti rubero' la citazione sulla liberta' di biagi, non la conoscevo! :)

Mercy75 ha detto...

uhm....oddio ci devo pensare su questa cosa un attimino...si ok ma durante i 100 anni? durante i 100 anni si potrebbe migliorare la vita sulla terra e se nn si discute non si migliorerà x le generazioni future

Mercy75 ha detto...

ps ho spostato il tuo link qui
http://scambiolinks.blogspot.com/
posso dirti xke solo privatamente se mi scrivi: spanish_work@email.it
tanto a te personalmente non cambia nulla

dawoR*** ha detto...

nonsisamai* : ma prego,accomodati pure

mercy* : di questo passo comunque,non ci saranno ancora molte generazioni future / per il link non c'è problema - grazie

:) dawoR***

Mark ha detto...

bel blog mi piacerebbe fare uno scambio link,questo è il mio:

http://mark-be.blogspot.com/
IL BLOG DELLA SIMPATIA
fammi sapere

dawoR*** ha detto...

ma io ti già linkato un pò di tempo fa

:) dawoR***

alba ha detto...

una risata ci seppellirà?

Fabioletterario ha detto...

Che cupa... Avremo mai una poesia infinitamente solare?...

T&N ha detto...

antitesi..il mio e il tuo post coincidono..
Non sono niente.
Non sarò mai niente.
Non posso volere d'essere niente.
A parte questo, ho in me tutti i sogni del mondo.

Pessoa

Nuvola ha detto...

State discutendo.. necrofili!
:)

dawoR*** ha detto...

alba* : assolutamente SI' !

fabio* : il sole in realtà splende immutabile a nche nelle notti che ci sembrano più buie

tutto&nada*: sì,infatti leggendo te,mi sembrava di leggere me > sarà l'effetto fernando ?

nuvola* : ah! spietata!

:) dawoR***

ivy ha detto...

dawor, non leggo adesso... sono passata da mia zia a collegarmi e devo subito correre dall'avvocato.
appena torno qui fra un paio di gg mi rifaccio dei post persi.
ti piace il tempo da tregenda?
guarda che non è poco... io ho una mia teoria sull'energia (vedi post 8 cose) che vorrei provare negli anni... ho idee spinoziane e quindi se mi capitano certe cose non dico non può essere, ma ci deve essere una causa che non so.
sì, i temporali... l'odore dei fulmini è fantastico.. inebria, vero? e qua a trieste anche la bora.. non si può venir attraversati da un refolo di bora senza provare euforia.. quando stavo in montagna mi accadeva la stessa cosa con le bufere di neve.. non può essere un caso diamine! in entrambi i casi si ha un sovrappiù nell'aria di ioni negativi.. quindi sono gli ioni negativi dei temporali a dare l'effetto red bull moltiplicato per 100 o qualcosa ad essi correlato...
sì sì.. 39 anni e ancora la voglia di giocare al piccolo scienziato io... eppure. eppure...
ok, ciauuuuu

Lario3 ha detto...

Che gentile!!! Grazie di cuore per il bel commento :-D

CIAO!!!

dawoR*** ha detto...

ivy* : è proprio quando si manifesta in tutta la sua potenza
che la Natura mi piace maggiormente
sì,come dici tu - c'è quella tensione,quel tipo di odore,quelle vibrazioni nell'aria... / fare resistenza all'Onda è assurdo - io abbandono le mie sensazioni e invece di scoprirmi piccolo e spaurito / proprio in quei momenti mi ritrovo potente ed infinito - mi scopro Dio tra i fulmini

lario* : i tuoi spettacolini sono troppo divertenti

:) dawoR***

Anonimo ha detto...

preferisco sentire il sangue pulsare,quindi contro la necrofilia! :-)
un caro saluto Carmen
ninetta.ilcannocchile.it

dawoR*** ha detto...

Un Sorriso ...pulsante!

:) dawoR***

Sonya ha detto...

Ne discuterei. Se non temessi le ossessioni.
Ci penserei su. Se la notte fosse fatta per pensare.

Rimedio. Vado a nanna.
Sonno, liberazione. Quasi libertà.
Bel pezzo. Asciutto. Essenziale. Hai uno stile. Che sfiora e pungola insieme.
‘Notte

dawoR*** ha detto...

grazie,grazie,grazie

:) dawoR***

apepam ha detto...

sperma
sangue
sudore

:-)

Le rogole son fatte per essere aggirate.
Stringono la vita fino ad emaciarla.

ciao dawoR*

apepam ha detto...

regole non rogole.
Si ribellano anche le lettere dalle dita.. ahahahah
ri-ciao!

Baol ha detto...

ciao dawor***

dawoR*** ha detto...

apepam* : le regole sono come i paletti sulla pista da sci - io sono per la discesa libera

baol* : ciao

:) dawoR***

Fabioletterario ha detto...

Però, occhio ai paletti! :-P

Mercy75 ha detto...

ciao come va? io ho combinato un casino col blog :-( pero ora ho 3 colonne!

dawoR*** ha detto...

fabio* : beh... vivendo certe sberle si prendono inevitabilmente

mercy* : adesso vengo a vedere

:) dawoR***

io.libera ha detto...

questa poesia ha toni forti ma provocatori, seppellire sì ma urlando quello che pensa!!! Non è un modo cmq di andare avanti... ..discutiamone... :-)

vento ha detto...

Hai ragione non si può mai sapere al 100% se siamo vivi oppure no e questa cosa del non discutere con persone che prima o poi non ci saranno più è geniale! ti sorride il vento

dawoR*** ha detto...

io non scrivo poesie - formo caleidoscopi casuali - io scrivo come vivo ...discutiamone - come cavandoci lentamente la pelle

:) dawoR***

ettore ha detto...

ciao ti va di fare uno scambio link???
www.altrifatti.altervista.org

dawoR*** ha detto...

affare fatto - provvedo subito

:) dawoR***

Lieve ha detto...

Bene e male, brutto e bello, bianco e nero...Antitetici e complementari. E per fortuna...Se non ci fossero entrambi il mondo sarebbe una noia ;)

studium ha detto...

tesi e antitesi, così si impara...
ma alla fine non pensi anche tu che molto dipende dalla nostra percezione (o dal tempo)?

dawoR*** ha detto...

lieve* : già... e comunque per molti riesce ad essere una noia lo stesso

studium* : tutto è legato al nostro personale modo di percepire
/ ciò che si immagina "è"

:) dawoR***

Anonimo ha detto...

molto intiresno, grazie

Anonimo ha detto...

La ringrazio per Blog intiresny