domenica 11 novembre 2007

25 - questo presente di guizzi imprevedibili

“La natura è una sfera infinita,
il cui centro sta dappertutto
e la cui circonferenza in nessun luogo”
( Blaise Pascal )



l’ombra del mio passato
non si stacca,quando io mi stacco
dal bisogno di sentirmi protetto
da un pantano di provenienza
rospo nel ventre della terra
realizzo poesie d’acqua e loto
teorizzando estasiato
la sepoltura dell’umanità-idiota

l’ombra del mio passato
contorna di perspicuità artistica
il giudizio su questo presente
di giovani demoni guizzanti

un giorno dissi : “non voglio più vedervi”
poi con molta calma,dimostrando
un acuto senso delle correlazioni
di dinamico e statico,di fiamma e di sangue
di chiaro e di scuro,di morto e di vivo
di intensivo ed estensivo,di reale e non reale
di concetti grammaticali e geometrici
e infine di norma e suo superamento
con movimento circolare d’artista
cancellai gli occhi da uomo
da questa faccia e divenni anfibio

anche il genio
proietta la sua ombra silenziosa
sulle mie notti d’amore
gracchiate dal centro dello stagno
come oscura lumaca itinerante
contro le pareti della semantica
che lungo il percorso ovula
quelle piccole statuine verbali
che poi la monumentale idiozia umana
renderà imprevedibilmente vive
ed istintivamente belligeranti

l’ombra del mio passato
evoca un migrare di rospi
che in questo presente
di giovani lune cambianti
urlano nomi e prospettive
direttamente nella percezione del domani
prima di venir schiacciati
dagli zoccoli furenti del progresso

indifferenti,altri,distanti
i variopinti pesci-filosofi
in fondo al loro buio Mare
dormono nuotando,da sempre
"chissà che cosa sognano?"

44 commenti:

desaparecida ha detto...

ciao...qsta poesia è come se fosse 1 lunga risposta a ciò di cui parlavamo prima....
Il passato come il tempo li considero sempre dei potenti alleati...
un sorriso

dawoR*** ha detto...

infatti,i miei scritti seguono in qualche modo quanto tracciato nei commenti - l'onda di emozioni impercettibili

:) dawoR***

Mercy75 ha detto...

come faccio a immaginare qualcuno che non si può immaginare? ah ho capito, sei l'uomo invisibile! :-)
senti ti va scambio links?

Carmen ha detto...

Mi piace il tuo modo di descrivere quest'"onda" di emozioni:complimenti! un caro saluto
Carmen

ninetta ha detto...

dimenticavo:Carmen e Ninetta sono la stessa persona :-)

Venexiana ha detto...

un abbraccio per ringraziarti dei saluti che ricambio con amicizia, Manuela

giambattista salis ha detto...

c'è qualcosa che richiama qualcosa che ha a che fare con l' Istinto Naturale Antiumano circa l'episodio di oggi? il tifoso laziale morto all'autogrill vicino ad Arezzo?

ti giuro che il nome del tuo blog mi è venuto in emnte per quasi tutto il pomeriggio. sarà che non mi venivano le parole...

a presto, GB

Giuseppe Iannozzi ha detto...

Emozioni strane quelle che metti in mostra, ricche di simboli, a partire dal rospo, quasi ritraessi un mondo alchemico.

Abbracci,

Beppe

mietta ha detto...

Già...i sogni!
Com'è bello sognare anche ad occhi aperti!

caramella-fondente ha detto...

Bella pertanto la natura non nelle sue parti che si spiegano ad una ad una innanzi al naturalista, ma nella sua totalità, che è la sua infinità; non quindi nella sua meccanica esteriorità, ma nell'anima interna, che è la sua vera essenza....

Mercy75 ha detto...

il tuo link è stato aggiunto qui:(fai un unico link)
http://critikona.blogspot.com/2007/11/
scambio-links.html

dimmi se ti sta bene la descrizione, non hai technorati?
baci e buona notte.

dawoR*** ha detto...

mercy* : no,non invisibile ...anzi / ho detto : inimmaginabile

carmen* : che gioia - grazie *

venexiana* : torna aancora e ancora

:) dawoR***

dawoR*** ha detto...

giambattista* : trovo fatti del genere talmente assurdi e ripugnanti che proprio non mi vengono le parole...

beppe* : i rospi si muovono in mondi che considero meravigliosi e misteriosi / ne sono affascinato

mietta* : il massimo è sognare di sognare

:) dawoR***

dawoR*** ha detto...

caramella* : la Natura è molto più semplice di quanto non si creda
(ciò non toglie che è infinitamente più complicata di quanto la nostra mente possa lontanamente azzardare)

mercy* : ora vado a vedere - technorati ? non so nemmeno cosa sia...

:) dawoR***

Mercy75 ha detto...

va bhe ma una foto non c'è l'hai? che mi racconti di te?

dawoR*** ha detto...

Mula Spagnola : ma tu stai bene ?
io sono : puro spirito / nudo ed offerto,quindi > irraggiungibile

:) dawoR***

Lieve ha detto...

E se sognassero noi che li stiamo sognando?

dawoR*** ha detto...

uh... io adoro perdermi in questi labirinti - non c'è luogo più sicuro

:) dawoR***

Angelikaramella ha detto...

Felice io di cogliere nei tuoi occhi l'incanto. Ti abbraccio raccogliendo "l'onda di emozioni impercettibili" che tu concedi attraverso saluti e ...parole qui(rubando un tuo verso);-)))))))...*A*

Angelikaramella ha detto...

p.s. E naturalmente sei invitato, per mia gioia, a seguire l'avventura del Museo del Blog, laddove incanto e sorpresa...;-)))))Kiss..*A*

lou ha detto...

....cosa sogna noi eterni navigatori dello spirito?
...forse ciò che altri neppure possono immaginare!!!
Baci da lou

chota ha detto...

ho nella testa stampato un'acquario..

Lisa72 ha detto...

Ciao, il tuo blog di primo impatto spaventa un po' ma poi uno si perde nelle parole che fluiscono dalla pagina... sei molto bravo!
Un saluto, Lisa 8e grazie dei passaggi da me !!!)

vento ha detto...

Chissà forse sognano uno stagno più grande o più tranquillo! ;-)
Un sorriso di buona settimana dal vento

apepam ha detto...

Spesso mi fermo su di un ponte vicino casa.
Sotto, nel fiumiciattolo che scorre, ci son sempre piccoli animaletti gracchianti.
Dovresti ascoltarli.. specialmente le notti d'estate, specialmente le notti silenziose.. Chissà cosa raccontano..
*

studium ha detto...

Bellissimo:
"quelle piccole statuine verbali
che poi la monumentale idiozia umana
renderà imprevedibilmente vive
ed istintivamente belligeranti"
cerco l'alternativa; il rospo? il pesce? ...

dawoR*** ha detto...

angelika* : seguirò con passione la tua iniziativa

lou* : graduazione di valori in dissolvenza / e i navigatori > attraverso

chota* : il mio piccolo stagno filosofico è in effetti : reale

:) dawoR***

dawoR*** ha detto...

lisa* : grazie - anch'io contineurò a passare volentieri dalle tue parti

vento* : ma no,loro (noi : io e la mia anima) sono autentici campioni dell'adattamento (dentro e fuori)

apepam* : uh... guarda il caso - ho giusto in preparazione un miniracconto di due tagazzini che seduti su un ponticello di legno...

studium* : alle volte stupisco io stesso di come nascano certe metafore,ma poi mi tranquillizzo : tutto in me è metafora

:) dawoR***

chota ha detto...

spero che ne sia venuto fuori un gran bel dipinto..:)

Tzugumi ha detto...

...ahem...com'è che cercando il tuo blog sono finita in un torneo di calciobalilla???

dawoR*** ha detto...

chota* : a me piace da matti - riesco in qualche modo a riportare pezzi di sogno in questa dimensione

tzugumi* : il calciobalilla è una delle mie passioni (ma non l'unica)

:) dawoR***

Fabioletterario ha detto...

L'ombra del passato arriva sino al presente. Ma quando diventa ombra del passato?

dawoR*** ha detto...

la miseria! in questo blog i commenti sono più terrifici dei post - provo ad indovinare "quando si muore" ?

:) dawoR***

daddina la teatrante ha detto...

Un Sorriso :) dad.

fatabugiarda ha detto...

Grazie per la visita e il commento



Buona Serata :)

dawoR*** ha detto...

daddina* e fata* : vi ho linkato

:) dawoR***

Nuvola ha detto...

Leggendo questa poesia visualizzo molteplici ombre (del tuo passato?) che labirinticamente si riflettono sulla trasparente superficie d'acqua di un sogno...
Avrò immaginato tutto come una folle visionaria?

PS Il riposo domenicale ha fatto bene, visto questo risultato :) . Se hai bisogno di aiuto per la rivendicazione dei tuoi diritti mi offro da tua rappresentante sindacale :D
Un sorriso, lo stesso che cordialmente lasci ad ogni tuo passaggio sui nostri blog. ****

Comicomix ha detto...

A onda segue onda...
E, come ha detto un grande poeta,
Onda su onda
il mare mi ha portato qui.

Un sorriso da lontano
Mister X di COmicomix

Mercy75 ha detto...

un dolce saluto allo spiritello :-)

dawoR*** ha detto...

nuvola* : ok - quando avrò bisogno di un legale (temo presto) mi ricorderò di te

comicomix* : il nostro grande mare del web

mercy* : ciao mula cocola !

il parra ha detto...

oh.. eccomi nel tuo nuovo spazio, ciao Manu, anzi dawor***, complimenti per il blog.... ciao g

il parra ha detto...

scusa, ma temo di aver sbagliato persona.... ovviamente i complimenti, per quanto possano valere, restano. ciao

dawoR*** ha detto...

ricambio i complimenti e passo a linkarti

:) dawoR***

Anonimo ha detto...

appuntamento in radio... sbriciolina.ilcannocchiale.it