domenica 21 dicembre 2008

55 - ladro di mele

tu non eri
un frutto della primavera
eri LA PRIMAVERA stessa
per come ti lasciavi
prendere e respirare
e per come
grondavi eterne metafore
di perdite e ritrovamenti
sui miei occhi
spalancati all’insù
scivolavi leggera di pleiadi
sprovvista di arti ed inganni
tra i fitti rami
del melo mitomane
con appena al di sopra
delle vene del sé
impresse le nostre iniziali
da calienti stelle precipitate
a caratteri d’oro e sangue
sulla similmente rettile corteccia
dei miei più bassi appetiti
così
rinnovando la leggenda
ti rubai per mangiarti
e poi vomitare

61 commenti:

Maraptica ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
Maraptica ha detto...

p.s. Deliri mattutini, il primo post era un tripudio di errori grammaticali, chiedo venia.
Ci riprovo:

Eccolo qui, ci mette tempo a "partorire", ma quando lo fà, non lascia nulla al caso! Me la rileggerò almeno una 50ina di volte... e non sarà comunque sufficiente...
Un bacio

dawoR*** ha detto...

maraptica * : il senso vero di questo scritto è conosciuto solo all'altro me - quello che se ne sta rintanato dentro ed aspetta...

:) dawoR***

JANAS ha detto...

è bellissima questa lirica, già nella prima lettura avevo spostato l'attenzione dalla mela, che non mi è sembrato nemmeno per un attimo il vero soggetto di questo componimento!
certo poi mi è arrivato come un pugno allo stomaco l'ultima immagine e la conclusione dell'ultima frase!
già perchè poi partono tutte le ipotesi per comprendere il "poi vomitare"
- non era fame vera?
- la mela non era poi così buona come l'involucro voleva far credere?
- era solo golosità?
etc etc...
Buon solstizio! Da domani sorgerà un nuovo Sole e le giornate torneranno a prendere il sopravento sulla notte!

dawoR*** ha detto...

janas* : la terza che hai detto - però è una golosità che diventa tale strada facendo - una spinta nobile all'inizio che poi si trasforma in un'azione fine a se stessa - indegna di un artista / estranea all'amore - il vomito è purificazione :) dawoR***

desaparecida ha detto...

All'inizio leggendotiho creduto fosse amore....ma in realtà solo fame.
che è diverso.

un abbraccio :)

dawoR*** ha detto...

desaparecida * : anche l'amore (specie quello umano) è solo un concetto...

:) dawoR***

Anonimo ha detto...

colui che ha mangiato
finisca di vomitare tutto il conosciuto

nomind

ALTERATA ha detto...

Ciao DawoR, un sorriso anche a te.

Follementepazza ha detto...

a me piace...invece..non è la solita poesia...complimenti...grazie di avermi lasciato il sorriso :)..
ciau lupetto

Daniele Verzetti il Rockpoeta ha detto...

Connubbio forte e vincente tra parole ed immagini per esprimere una golosità poi conclusa e forse pentita...

Daniele Verzetti il Rockpoeta ha detto...

E non alludo alla mela.... ovviamente.

dawoR*** ha detto...

nomind* : sentire ogni boccone nello stomaco come un sasso vivente
in un mondo ondigeribile - questo...

alterata* : grazie della visita *

follementepazza* : no,non scrivo sempre così (per fortuna...)

daniele* : l'eterna seduzione della metafora - ma che abbiamo che non funziona nel cervello tutti noi poeti ?

:) dawoR***

studium ha detto...

Stanotte ho sognato la tua mela che mi rincorreva :)

-Alessia- ha detto...

Golosità?Fame?Voglia di mordicchiare qualcosa?..dal momento che lo hai assaggiato,gustato e definitivamente mangiato perchè vomitarlo?Il dolore esiste,le apparenze creano illusioni amare,ma se ciò che assaggiamo -e che non ci piace/disgusta- lo vomitiamo come facciamo in futuro a riconoscerlo?..sarà una cosa che non è più parte di noi,con il rischio poi,di ricadere nello stesso errore.
I tuoi sorrisi portano sempre un sorriso nel mio mondo!
-a presto-

dawoR*** ha detto...

studium* : forse ti voleva mangiare...

alessia* : magari la mela era avvelenata - chissà... e mille grazie per le parole gentili che sempre mi riservi

:) dawoR***

-Alessia- ha detto...

;)è un piacere!
-Ale-

alice ha detto...

sicuramente!

ossidiana ha detto...

Vomitare è l'unica cosa che ti aiuta a nn tenere niente dentro e a capire cosa nn vale la pena di ingoiare più..
Sereno Natale..

Calliope ha detto...

Un magico natale caro Dawor.

tutto ebbe inizio da una mela...

Anonimo ha detto...

tanti auguri...
un abbraccio
Carmen
ninetta.ilcannocchiale.it

kurtz ha detto...

buon solstizio... un saluto...

Anonimo ha detto...

Buon Natale e sereno futuro
Jessica e Capitan

Anonimo ha detto...

è di quell'altro te che avevo sentito l'ululato, ma rispetto la sua tana come fosse la mia e ne percorro il perimetro rimpiccolendo di volta in volta i giri come fa il cane quando il suo istinto lo fa avvicinare.
Buon Natale di cuore!

diotima47

iggy ha detto...

sei sempre il solito
gran poeta
della trista realtà

be well

Angelika ha detto...

...mio carissimo DawoR, che bello quando torni a "mordicchiare" anche me;-)))

Sara' mica questa la parola chiave: mordicchiare?;-)
Ti lascio un pensiero, di cui certamente conosci il tocco:

"E il paradiso?Esiste un paradiso?". "Credo di si, signora, ma i vini dolci non li vuole più nessuno"...mentre il vinattiere ti versava un poco d'inferno tu, atterrita: "Devo berlo? Non basta esserci stati dentro a lento fuoco?"
Ti abbraccio, carissimamente, augurandoti di trascorrere queste festivita' in serenita' e gioia. si;-))))
Angelika

Simona ha detto...

ma vomitare salva? o è solo un modo per pulirsi la coscienza quando abbiamo già mangiato?
intanto che mi arrovello il cervello su questi tuoi bellissimi versi, ti faccio tantissimi auguri di buon Natale.

cristiana ha detto...

Grazie per gli auguri!
Non vorresti lesciare un segno sul mio guestbook.dal momento che mi sento molto in sintonia con i tuoi pensieri?
Cristiana

dawoR*** ha detto...

alessia* : reciproco !

alice* : mille sorrisi :)

ossidiana* : già... e poi non c’è nemmeno bisogno di volontarietà...

calliope* : sì,la favola di adamo ed eva – bella,ma io mi sento ancor più affascinato dalla cosmogonia degli antichi egizi

carmen* : un mare di gioia anche a Te !

:) dawoR***

dawoR*** ha detto...

kurtz* : che siano bei giorni anche per Te !

jessica & capitan* : passate momenti felici :)

diotima* : grazie per le tue preziose parole

iggy* : è davvero trista,sempre più trista...

:) dawoR***

dawoR*** ha detto...

angelika* : allora tornerò più spesso – promesso !

simona* : uh... davanti a tutte queste tavole imbandite da far schifo mi è difficile trattenere la nausea – considerando il mondo lì > dall’altra parte...

cristiana* : non l’ho mica trovato il guestbook ... indirizzami e lo farò di certo

:) dawoR***

Anonimo ha detto...

sempre speciale tu in quel che scrivi... buon natale! marla

studium ha detto...

Buon Natale a te, all'altro te e chi vuoi bene!

Ishtar ha detto...

Serene feste e buon anno nuovo, ciao

vulcanochimico ha detto...

ermetico,sensibile,sconcertante,tenero,sensibile,dualità....che dire se non semplicemente meravigliosi questi versi così intimi e quasi incapibili.Un abbraccio e un sereno Natale per come ti piace internderlo...

cristiana ha detto...

E' nella pagina principale del mio blog,il primo in alto al centro.
Grazie,ci tengo molto!
Cristiana

roberto matarazzo ha detto...

ottima scrittura e auguri!
roberto

Anonimo ha detto...

scrivi sempre delle cose bellissime...
un caro saluto
psyche
http://campo_di_grano_con_psyche.ilcannocchiale.it/

zoon ha detto...

buona festa anche a te... meno male che son quasi passati questi giorni orrendi...

dawoR*** ha detto...

marla* : grazie / giorni di lotta contro l’ipocrisiamquesti – per me

studium* : auguro buoni giotni anche a te

ishtar* : temo che l’anno in arrivo non sarà migliore di questo
(magari sbaglio,dai)

vulcano* : un mondo di “grazie” – io per costituzione detesto tutte le feste comandate
e me ne sto alla larga – giorni gioiosi anche a te *

:) dawoR***

dawoR*** ha detto...

cristiana* : ah... ma tu intendi i “commenti” – quelli non me li accetta proprio ed io non ho simpatia per le piattaforme che ti obbligano alla registrazione solo per lasciare un commento - che vuoi – è la mia anarchia...

roberto* : grazie di cuore e buoni giorni anche a te !

psyche* : beh... proprio sempre magari no :) un abbraccio grande *

zoon* : stesso sentire

:) dawoR***

stella ha detto...

Ciao dawor, un sorriso.

Kniendich ha detto...

Il vomito può essere purificazione solo se quello che si è ingerito è tossico.. è l'eterna diatriba tra essere e volere... spesso si desidera solo quello che ci fa star male per poterlo poi rielaborare a nostra immagine e somiglianza..

E' ancora una volta il masochismo a dettare le regole..

Buon anno nuovo ricco di ogni gratificazione...

ivy ha detto...

oddio che bella l'immagine del torsolo teschio..
buone feste.
il libro... sì grazie.. a gennaio esce, ma gennaio è un mese tremendo per me per altri guai e quindi non riesco nemmeno a gioirne... sai, udienze in due città, dovermi sentire le frottole di chi avevo sposato e ci avevo fatto un figlio e della sua compagna.. dette come solo loro senza anima riescono.. gelidi, guardando fissi negli occhi... sarà un mese proprio duro

dawoR*** ha detto...

stella* : mille sorrisi a Te :)

kniendich* : sì – ma io non sono così in quanto mi lascio manovrare dal caso
(ottengo senza desiderare)

mula-ivy* : pubblicare un libro è come partorire un figlio (certo,tu lo saprai meglio di me)
ti confido un segreto : in primavera esce il mio primo romanzo (un mattonaccio psicotico a cui sto lavorando da 5 anni) ed allora potremo dirci colleghi (non certo “soci” però...) / ogni tua visita mi rende così felice... / l’augurio più sincero che ti faccio per il nuovo anno è che tutte le tue beghe possano risolversi favorevolmente – non meriti davvero certe mortificazioni giudiziarie

:) dawoR***

loreley777 ha detto...

L'importante è essersi saziati.
Un bacio

Anonimo ha detto...

mi sa che non riesco a lasciarti il commento :-(
Loreley777

AmosGitai ha detto...

Con la speranza che abbia passato un sereno Natale ti auguro un felice 2009!!!

CINEMAeVIAGGI

Aislinn ha detto...

Quanto tempo!... Un saluto e... buon anno!

Kylie ha detto...

Ti auguro di trascorrere un bellissimo ultimo giorno di questo 2008!
Un bacio

strega athena ha detto...

un saluto e un augurio per il nuovo anno dawoR
e che ci porti un sorriso
almeno quello
se tutto il resto non si può

è stato un piacere rileggerti
spero di avere più tempo il prossimo anno per passare più spesso di qui

a presto

desaparecida ha detto...

Ehi dawor un sorriso,per un anno che si spera (con molta difficoltà) sia un po' meno funesto del precedente!


Ti abbraccio :)

Ossidiana ha detto...

Buon post-ferie..finalmente sono ifnite!!

AmosGitai ha detto...

Augurandoti un felice e sereno 2009 ti invito a votare i CINEMAeVIAGGI AWARDS 2008: scegli tu i migliori film ed interpreti del 2008!!!

Ale ha detto...

che meraviglioso scritto..

Calliope ha detto...

un 2009 cosmogonico ^_*
ciao Dawor a presto.

dawoR*** ha detto...

loreley* : e invece ne hai lasciati due :)

amos* : ricambio volentieri

aislinn* : felice 2009 anche a Te !

kylie* : grazie di cuore

strega athena* : ogni tua visita sarà molto gradita

:) dawoR***

dawoR*** ha detto...

desaparecida* : temo che l’anno nuovo non porterà nulla di buono – ma io sono fondamentalmente cinico per cui fallace... si spera

ossidiana* : temo già l’arrivo di carnevale... non è mai finita – sgrunt!

amos* : a me piacciono i vecchi film – più sono vecchi e meglio è

ale* : troppo gentile !

calliope* : cosmogonia egizia ...possibilmente

:) dawoR***

caramella-fondente ha detto...

Sei il frutto
divinamente generato
da quell'Amore e testimone,
di quella gioia silenziosa,
che da sempre ci appartiene....
Scusami, ma ho cambiato le ultime 4 righe....
Così è perfetta
Odio i finali tristi e i pentimenti
:-)

dawoR*** ha detto...

caramella* : oh ... di certo il tuo tocco è più delicato e gentile,ma il mio problema è che volendo elargire carezze,finisco col stritolare / sono troppo grezzo,troppo grezzo

:) dawoR***

splendid ha detto...

con5462
ice6871
hack7456
fated6742
load3547